Io e Flower

Venti mesi: Prontuario di gesti, versi e (poche) parole

Non c’è che dire: Flower nonostante non parli ancora sa già farsi capire benissimo e anche se le nostre conversazioni sono piuttosto silenziose, ebbene, riescono ad essere comunque variegate e interessanti.

Ma voglio mettervi al corrente di qualche trucchetto, svelatomi dall’intima conoscenza di mia figlia che – nel caso vi ci trovaste a parlare – vi sarà molto utile ai fini della comprensione.

Ecco di seguito un comodissimo prontuario dei gesti più in voga da parte di Flower:

GESTO: fa ciao ciao con la manina
SIGNIFICATO: 1) ciao 2) è ora che te ne vai

G: si mette la mano aperta sotto la guancia e inclina la testa
S: nanna

G: mette la mano aperta sotto al mento
S: 1) gelato 2) scotta

G: tira su col naso
S: fazzoletto

G: mette la mano aperta davanti alla bocca
S: bacio

G: si tocca il naso
S: gatto

G: si batte la mano sulla testa
S: paperella

G: mani aperte con i palmi rivolti verso l’alto
S: coccodrillo

G: agita la mano aperta
S: farfalla

G: si indica gli occhi e li strizza
S: rana

G: batte le mani
S: bravo

G: apre le braccia
S: 1) grande 2) tanto 3) autobus

G: si batte la mano sul petto
S: cuore

G: indica se stessa
S: 1) io 2) altalena

G: agita il braccio
S: canzoni

G: agita il braccio e si tira i capelli
S: voglio sentire la canzone di Elodie

G: agita il braccio e so batte la mano sulla testa
S: voglio sentire “il ballo del qua qua”

G: agita il braccio e indica se stessa
S: 1) voglio sentire la canzone di Fedez “Piccole Cose” 2) voglio sentire la canzoncina “se sei felice tu lo sai batti le mani”

G: agita il braccio e si tocca il naso
S: voglio sentire la canzone degli Aristogatti

G: agita il braccio e si mette la mano sotto la guancia inclinando la testa
S: voglio una ninnananna

G: apre e chiude le labbra
S: 1) pappa 2) pesce

G: fa su e giù col ditino
S: si

G: fa destra sinistra col ditino
S: no

Ovviamente il tutto è sempre condito da un ditino indicatore e da vari urletti per richiamare l’attenzione.

Passiamo adesso ai versi, sicura che appena pubblicherò questo post saranno stati inventati già tanti altri gesti.

VERSO: grrr
SIGNIFICATO: leone/tigre (in generali gli animali carnivori)

V: ciomp ciomp
S: zebra/elefante/giraffa (in generale gli animali erbivori)

V: bummmm
S: qualcosa è caduto o ha sbattuto

E concludiamo con le parole… ah, qua non ci dilunghiamo, tranquilli!

PAROLA: Mamma
SIGNIFICATO: Mamma

P: Babà
S: 1) Babbo 2) calciatore 3) ciclista 4) voglio andare a giocare sul prato dello stadio 5) palla

P: Iaia
S: Flavia

P: Dedè
S: significato sconosciuto

Rispondi