Collaborazioni · Io e Flower

Flower e la colazione

Flower è una mangiona, non so se si era capito. Ma predilige il salato.

Mangerebbe, se potesse tre piatti di pasta e una pizza margherita intera; ma fa più resistenza di fronte ai dolci… che io invece adoro (e quindi sorge spontanea la domanda: ma da chi ha preso? Ah si, dal babbo).

Il problema di farle mangiare qualcosa che non sia un panino con il prosciutto sorge la mattina, quando bisogna inzuppare nel latte un dolcetto che sia gustoso ma non eccessivamente calorico.

Flower colazione

Vanno bene i soliti biscotti ma ogni tanto è bene cambiare; ma come? Per aiutarmi – visto che non sono così pratica con fornelli e affini – mi è corsa incontro Carla: un’amica cuciniera che su Instagram si cela dietro l’hashtag #matecosamangi.

La sua proposta è stata: “facciamo un dolce al cioccolato; ma uno facile, che riusciresti a fare anche tu in poco tempo e senza l’aiuto della nonna“. E dolce sia.

Dolce per la colazione del bambini? Ecco qua la ricetta

Sperando che una fetta di questo ottimo dolce venga inzuppata anche nelle vostre tazze di caffellatte, vi lascio la ricetta.

Flower merenda

  • 200 gr farina 00
  • 250 gr zucchero
  • 380 ml latte
  • 40 ml succo di arancia
  • 50 ml olio di semi
  • 75 gr cacao
  • una bustina di lievito

Si inizia mescolando gli ingredienti secchi a parte e unendo pian piano quelli liquidi, cioè praticamente è impossibile sbagliare.

Colazione bambini
Passare il tutto su una teglia e infornare per 40 minuti a 180° (controllando, prima di sformare, che l’interno non sia più liquido utilizzando uno stecchino).

Lasciar freddare e guarnire con zucchero a velo.

Colazione Flower

Dolce colazione

Rispondi