Collaborazioni

Di cose da ricordare e tante altre sicurezze

Ci sono cose che una mamma deve ricordare.

Deve ricordare i compleanni dei suoi figli, del marito, dei nonni, dei suoceri, degli amichetti dei figli. Anche se magari, poi, si scorda il suo.

Deve ricordare le scadenze di vaccinazioni e  controlli dal pediatra. Deve ricordare quante pillole vanno prese e per quanto tempo. Deve ricordare quando scade l’esenzione alla ASL ma anche il bollo e l’assicurazione della macchina.

Deve ricordare l’orario di entrata alla scuola, il giorno in cui si fa pianoforte e quello in cui si fa nuoto. L’orario del catechismo e quello della recita di Natale. L’ora del silenzio al villaggio al mare e l’ora di cena per non sforare troppo.

Deve ricordarsi che al figlio grande non piacciono le bucce dei pomodori e il piccolo odia le zucchine, se scaldate. Il grande mangia solo frutta sbucciata, il piccolo solo frullati. Deve ricordare che la suocera è celiaca, la cognata vegana, il cane allergico ai croccantini di quella marca.

Deve ricordare il gruppo sanguigno (suo e dei figli, e magari anche del marito), le allergie, i medicinali presi, ogni operazione e il giorno dell’ultimo ciclo mestruale, che non si sa mai.

Una mamma deve ricordare tutto questo e tanto altro e altrettanto ogni mamma ha paura di dimenticare qualcosa, in questo marasma di date, numeri e parole. Ogni mamma deve trovare un alleato, per questo mi sono messa a fare ricerche ed esiste, ho scoperto, un braccialetto che qualcosa si ricorda lui, per noi.

Si chiama Amyko ed è un braccialetto che permette di visualizzare su smartphone o tablet le informazioni di primo soccorso di chi lo indossa.

In sostanza è un cloud al cui interno possono essere archiviati tutti i dati medico-sanitari e di primo soccorso: gruppo sanguigno, allergie, patologie, referti…

E poi, per chi ha i bambini piccoli è utile in caso di emergenza: gestisce tre numeri telefonici di bisogno e permette di localizzare il braccialetto (e il bambino che lo indossa) grazie al GPS. Permette di chiamare un numero predefinito, può contenere degli allert se è necessario tenere a mente degli orari (ad esempio orari precisi per prendere delle medicine) e i referti medici necessari da portare sempre con sé.

Un viaggio sereno, senza ansie, quello delle mamme che scelgono il braccialetto Amyko. E le mamme potranno accantonare qualcuna di tutte quelle cose da ricordare. E potranno gustarsi la vacanza.

Per tutte le info su Amyko, potete cliccare qui:
http://9nl.de/SS43SS4

Collage 2016-07-24 17_15_12

 

#amyko #IoViaggioConAmyko




Rispondi